Alla cultura della sicurezza ci crediamo. Sul serio

E col barcamp4safety abbiamo raccolto anche altri che ci credono

Come noto la cultura della sicurezza é un argomento-principe di chi denuncia l’eccessivo numero di infortuni e malattie professionali per la scarsa e insufficiente applicazione delle norme relative alla sicurezza sul lavoro.

Con il barcamp4safety – l’incontro del 10 dicembre 2015 a Firenze al Cenacolo il Fuligno – possiamo affermare con scienza e coscienza  – come dice un noto procuratore – di credere alla cultura della sicurezza e perseguirla con elementi reali e fattivi.

Lo hanno dimostrato gli oltre 20 relatori del barcamp4safety che hanno concordato di non ricevere nessun compenso per il loro intervento qualificato e a fronte anche di spese non proprio insignificanti.

Lo hanno dimostrato l’azienda e l’associazione professionale che hanno aiutato l’organizzazione dell’incontro cosiccome lo hanno dimostrato gli organizzatori dell’incontro definendo un costo di iscrizione quasi simbolico – 9,99 euro.

Ovviamente non siamo gli unici e non pensiamo di essere gli unici. Altrettanto sicuramente molti pensano di lavorare per la cultura della sicurezza o per la sicurezza. Magari sbagliando e non di poco.

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...