fogliodellasicurezza.it
colpito ma NON affondato 5

Colpito ma NON affondato 5

La chiusura del reparto Terapia Intensiva Covid all’AOU Careggi di Firenze

Apprendo con un po’ di emozione che il reparto Terapia Intensiva Covid a Careggi – anzi all’Azienda Ospedaliera Universitaria AOU Careggi di Firenze – chiude

TerapiaIntensivaCovidCareggi_Chiusa

Lo apprendo con emozione e penso che sia una cosa buona, di buon auspicio

Ricordo ancora le settimane trascorse all’Hotel Careggi 🙂 le settimane a Terapia Intensiva e a Terapia Subintensiva, il personale coperto e protetto da tute, maschere, occhiali, copriscarpe, guanti ecc.

Poco prima delle dimissioni 05A
Durante la riabilitazione con le fisioterapiste poco prima delle dimissioni

Ricordo i medici, gli infermieri, gli OSS, le fisioterapiste e tutti coloro che giravano intono a noi contagiati. Ricordo tutti con emozione

Ricordo anche qualche episodio buffo che però vorrei illustrare nell’audio presente nel post

Tornando alla chiusura del reparto dico solo… GRAZIE!

Hai visto gli altri post col solito hashtag – #colpitomaNONaffondato

§ § §

L’audio

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Add comment

Iscriviti alla newsletter

Aspetto la tua iscrizione.
Sarai aggiornato sull'attività del blog e riceverai una news per ogni post in uscita.

Non ho intenzione di fare spam nè inondarti di mail nè tantomeno cedere la tua mail ad altri.
Email
Nome
Cognome

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...