fogliodellasicurezza.it
colpito ma NON affondato 9

Colpito ma NON affondato 9

Forse un po’ più di rigore sarebbe opportuno. Forse

Un’altra riflessione a seguito del mio contagio da Coronavirus. Un’altra riflessione dopo essere stato #colpitomaNONaffondato

Il gruppo FB Noi che il Covid lo abbiamo sconfitto

Innanzi tutto gradisco segnalare il gruppo FB Noi che il Covid lo abbiamo sconfitto formato da persone contagiate e negativizzate, persone ammalate e poi guarite, veterani della battaglia contro il Coronavirus, per alcuni non ancora terminata

Ho ricevuto l’invito di adesione – ed ho aderito – al gruppo che ad oggi è composto da 3864 membri

Un gruppo attivo, e di spessore, con riflessioni sincere, domande impegnative, risposte a domande pesanti, richieste di aiuto

Mi ha colpito la presenza di persone positivizzate con numerosi strascichi post contagio: difficoltà con l’odorato, con il gusto. Chi accusa stanchezza cronica, chi si sente sempre stanco e vuole restare a letto o sul divano

Insomma tutti elementi e situazioni che ci mostrano l’aspetto più pesante del contagio da Coronavirus sicuramente del dopo contagio

Più rigore

Altro elemento distinto dal paragrafo precedente – che mi ha colpito – è stata la diffusa mancanza di rigore. Mi sto riferendo alle molte persone che in molte occasioni non indossano la mascherina per non parlare del distanziamento sociale

A prescindere dal dettato normativo la mascherina – indossata da tutti – è l’azione migliore e meno impegnativa per contrastare il contagio da Coronavirus. la più efficace perché mi protegge dagli altri e protegge gli altri da me stesso. È anche la più efficiente perché occorre solo indossarla e continuare a condurre la propria vita

Purtroppo notiamo invece la totale disattenzione verso questa misura, si accampano numerose scuse per non indossarla o indossarla in modo inadeguato: Siamo all’aperto, siamo distanziati, ci sono adeguati ricambi-di-aria nei locali, gli altri non mi capiscono quando parlano, è fastidiosa, mi suda il mento…

Tutto vero e tutto legittimo ma tutto inadeguato ai fini della prevenzione anti contagio da Coronavirus

Gradirei un po’ di rigore, un po’ più di rigore

• • • • • • •Iscriviti alla newsletter 03• • • • • • •

L’audio

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro

Appassionato #blogger, entusiasta #podcaster, apprezzato #webwriter, autore di #ancorapensieribloggati, ideatore e conduttore di #RadioBucaneveSafetyOnAir e...

attento a quel che gli accade intorno

Add comment