Continuo a vedere formatori seduti

SteveJobs_02

Nella attività di formatore in aula occorre stare in piedi

Nel tempo e presto, durante la mia attività di formatore ho capito che il formatore in aula deve stare in piedi. Ovviamente non occorre stare in piedi dall’inizio alla fine dell’intervento cosiccome stare seduti non implica la scarsa qualità dell’intervento di formazione.

Però sapendo che occorre controllare l’aula attraverso il contatto visivo con i corsisti, con la modulazione di postura e voce credo che lo stare seduti sia in contrasto con quanto elencato. Almeno per me.

Ovviamente posso essere un bravissimo formatore e stare seduto cosiccome posso stare in piedi e rivelarmi un formatore noioso. Ma noi che siamo formatori bravi ma sempre nella media, assolutamente nella media, ci atteniamo ai principi base che appunto prediligono lo stare in piedi in aula durante l’intervento di formazione.

Come docente infatti non ho da trasmettere il verbo, nè far passare concetti formidabili e sconosciuti. Devo solo motivare i corsisti – o rimotivare – perchè abbiamo comportamenti adeguati – nel mio caso – riguardo alla sicurezza nell’ambiente di lavoro.

Allego un interessante presentazione sulle qualità del formatore.

 

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...