Ciao, come avrai visto mi chiamo Francesco Cuccuini e sono un Operatore della sicurezza e un appassionato blogger. Un safety blogger

Ho esperienza più che ventennale come consulente e formatore in ambito sicurezza sul lavoro – SAFETY – e più che decennale come BLOGGER

A riprova dell’esperienza acquisita e del lavoro fatto – del buon lavoro fatto – ho acquisito competenze e soprattutto clientela

Sia chiaro, non sono un web marketer

Mi occupo di sicurezza sul lavoro, sono consulente e formatore in ambito sicurezza sul lavoro anche se coltivo e affino le mie competenze di web marketing

§ § §

Nella mia esperienza lavorativa ho visto e vedo tanti colleghi Operatori della sicurezza guardare il blog con sospetto e/o con desiderio. Gradirebbero usarlo ma ne diffidano. Ne apprezzano la potenza ma ne parlano male

Ne intravedono l’utilità e vorrebbero iniziare ad usarlo ma non hanno tempo. Ne capiscono l’importanza ma hanno da lavorare. Non sanno come uscire dalla palude o dalla semplice zona di confort

Colleghi Operatori della sicurezza bravi, seri, con esperienze da trasmettere, storie da raccontare, valore da dare che però non sanno come uscire dalla zona di confort

Vorrei aiutarli anche se non ho nulla da insegnare. Ho solo esperienza e passione. Tanta esperienza e tanta passione da trasmettere

§ § §

Scendendo nel dettaglio sto pensando a incontri, corsi in aula, scambi di riflessioni, consulenze

Sto pensando a strumenti per acquisire competenze e aumentare le conoscenze. Strumenti per allacciare o rafforzare relazioni, fare rete – netwoking – sfruttare le mille occasioni e opportunità che i mezzi attuali ci offrono. Per diventare safety blogger

Penso a corsi in aulaprodotti multimediali, consulenzepubblicazioni su come iniziare, come crescere, come monetizzare, come attrarre il lavoro

Ho tanti riferimenti a cui guardo con attenzione. Fra questi è presente anche Silvia Ceriegi di Lucca – come spesso capita – conosciuta per caso

Col suo blog ha fatto un bel lavoro. Un gran bel lavoro. Ha dimostrato che lavorando duro e bene si arriva dove decidiamo di arrivare. O quasi

La indico come esempio da seguire ai profeti del Tanto non ce la faremo mai o ai sacerdoti del Ma lei un’altra cosa oppure ai paladini del Ma il mio caso è diverso da tutti gli altri

Soprattutto la prescrivo con adeguata e formale ricetta medica alle cinture-nere del Ma non è mica facile!?! che capisco sempre meno…

Lasciami un po’ di tempo per definire e articolare la proposta

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...