Criteri per valutare la durata della segnaletica

Segnaletica di Clet

Anche la segnaletica ha una durata di vita

Interessante post sul blog dell’Antinfortunistica Roberti che illustra i criteri per valutare la durata della segnaletica.

Dalla lettura del post scopriamo che il coefficiente areico di intensità luminosa delle pellicole di classe 1 deve mantenere almeno il 50% del proprio valore iniziale per il periodo minimo di sette anni cosiccome il coefficiente areico di intensità luminosa delle pellicole di classe 2 deve mantenere almeno l’80% del proprio valore iniziale per il periodo minimo di dieci anni.

Salvo le considerazioni tecnico-progettuali dell’articolo, interessanti ma specifiche, sono rimasto ben impressionato dai contenuti del post ma soprattutto dall’uso fine e mirato del blog. che mira ad acquisire reputazione specializzandosi sui DPI, mostrando competenze e conoscenze sui DPI volendosi accreditare come riferimento qualificato nel mondo dei DPI.

La prova evidente che le eventuali finalità commerciali di un blog o di un social media non contrastano con una solida reputazione acquisita o da raggiungere.

 

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...