fogliodellasicurezza.it
uscite di emergenza

Esercitazioni antincendio nei luoghi di lavoro

Il D.M. 10 marzo 1998 è fonte di continue sorprese anzi piacevoli sorprese. Con una lettura attenta e puntuale si notano articoli e brani che riservano sfumature e sorprese. Riguardo alle esercitazioni antincendio le cosiddette evacuazione dai locali si notano precise indicazioni e adempimenti per il Datore di Lavoro.

Il punto 7.4 Allegato VII del D.M. 10 marzo 1998 recita

[..] Nei luoghi di lavoro ove, ai sensi dell’art. 5 del presente decreto [aziende con più di 10 dipendenti n.d.r.], ricorre l’obbligo della redazione del piano di emergenza connesso con la valutazione dei rischi, i lavoratori devono partecipare ad esercitazioni antincendio, effettuate almeno una volta l’anno, per mettere in pratica le procedure di esodo e di primo intervento. [..]

Quindi da quanto letto il Datore di Lavoro di ambienti di lavoro con più di 10 dipendenti deve

– svolgere esercitazione antincendio almeno 1 volta all’anno

– disporre di procedure di esodo

– disporre di procedure di primo intervento.

La norma parla esplicitamente di 10 dipendenti e non di lavoratori, stagisti, tirocinanti, collaboratori, volontari, soci lavoratori ecc.

 

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Add comment

Iscriviti alla newsletter

Aspetto la tua iscrizione.
Sarai aggiornato sull'attività del blog e riceverai una news per ogni post in uscita.

Non ho intenzione di fare spam nè inondarti di mail nè tantomeno cedere la tua mail ad altri.
Email
Nome
Cognome

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...