Ma è tutto obbligatorio?

#202 Frasi memorabili

Altra perla per le frasi memorabili, altra frase destabilizzante per il consulente distratto: Ma è tutto obbligatorio?

Frase apparentemente innocua che nasconde però il significato Molti prodotti/servizi sono opzionali e non sono necessari ovvero il consulente sulla sicurezza aggiunge ai prodotti/servizi obbligatori anche altro per far spendere il cliente

Magari contando sull’acquisto istintivo come al supermercato dove – pur non avendone stretta necessità – compri la lattina di birra per il sabato sera o la marca di pasta più costosa per cucinarla sempre il sabato sera

Direi invece che – per il cliente – siamo solo e soltanto nell’area degli acquisti istintivi e non necessari per cui – per il cliente – occorre risparmiare e non fare spese folli

Un altro punto di vista del precedente atteggiamento del minimo indispensabile

§ § §

Vuoi ascoltare l’audio del post?

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...