fogliodellasicurezza.it

Non sei a posto con la sicurezza ? Ti aiuto io

Committente aiuta l’azienda terzista ad emergere e regolarizzarsi

Committente aiuta l’azienda terzista ad emergere e regolarizzarsi

Interessante e strana iniziativa a Prato di un’azienda committente che aiuta una propria azienda terzista cinese a mettersi in regola su sicurezza e regolarità contributiva. Iniziativa insolita ma lodevole che necessita di alcuni commenti.

Innanzi tutto siamo in presenza di un azienda che sviluppa collaborazioni con altre aziende con modalità proprie e specifiche ovvero assistiamo ad un rapporto di collaborazione dove l’azienda committente reputa utile e vantaggioso erogare un aiuto alla crescita della propria azienda terzista.

L’azione é meritoria perchè sviluppa legalità, promuove “regolarità ed emersione” delle aziende, incrementa nuove collaborazioni, seleziona le aziende terziste e molti altri vantaggi. Ciò premesso é opportuno un qualunque contributo delle istituzioni avendo cura che non diventi una forma di sostegno agli inadempienti e che non sia percepita come una forma di sostegno agli inadempienti.

Come al solito sarebbe opportuno – scaduto il tempo di adeguamento e/o di adesione – controllare chi non aderisce all’iniziativa e sanzionare, anche pesantemente, chi rimane inadempiente e fuori-legge. Occorre rendere poco conveniente l’inadempienza. Purtroppo qui si evidenzia la latitanza dell’Organo di Vigilanza o di alcuni Organi di Vigilanza.

Mi permetto di aggiungere che i soliti discorsi – cinesi, lavoro nero, italiani, noi paghiamo le tasse e loro no, troppi cinesi e pochi italiani, ci portano via il lavoro – sono discorsi …i soliti discorsi.

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

1 comment

  • L’azione di Gianluca Banchelli dell’azienda di abbigliamento Cunningam é meritoria oltre che utile.
    Sicuramente ha trovato un’azienda terzista che lavora bene, non era in regola e per non perderla, l’aiuta ad emergere e regolarizzarsi.

    Un’operazione imprnditoriale innanzi tutto e non del volontariato anche se buon volontariato. Un’operazione per assicurare futuro alla sua azienda.

    E ribadisco poi che cinesi, lavoro nero, italiani, noi paghiamo le tasse e loro no, troppi cinesi e pochi italiani, ci portano via il lavoro sono solo discorsi …i soliti discorsi.

Iscriviti alla newsletter

Aspetto la tua iscrizione.
Sarai aggiornato sull'attività del blog e riceverai una news per ogni post in uscita.

Non ho intenzione di fare spam nè inondarti di mail nè tantomeno cedere la tua mail ad altri.
Email
Nome
Cognome

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...