fogliodellasicurezza.it
operatore_ecologico

Pulizia fra gli operatori della sicurezza

La pulizia e lo sfoltimento riscontrati fra gli operatori della sicurezza

Lo sfoltimento e la pulizia di #chiaccheroni riscontrati fra gli operatori della sicurezza

Notavo e riflettevo in questi giorni di calma i mutamenti nel mercato della sicurezza sul lavoro, la scomparsa di personaggi famosi – almeno negli anni addietro – e la comparsa di nuovi operatori della sicurezza. La crisi ha sfoltito i competitor mettendone molti in crisi e qualcuno perfino fuori mercato.

Lo vediamo in prima battuta dai blog rimasti e dai blog spariti. Molti blog sono ancora presenti mentre altri blog sono spariti o diventati insignificanti. Alcune associazioni professionali sono sempre presenti e più qualificate mentre altre sono sparite o stanno solo galleggiando. Soprattutto alcuni personaggi famosi – almeno agli operatori della sicurezza – si sono rivelati delle bolle di sapone o forse dei bluff completi a dispetto di proclami altisonanti e parole profuse a volontà negli anni passati.

Un altro effetto della crisi che ormai ci attanaglia da anni e che pulisce e/o sfoltisce il mercato degli operatori della sicurezza. Soprattutto dai chiaccheroni. Come in tutti i mercati.

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

2 comments

  • Francesco concordo quasi in toto… anche se non sempre purtroppo è così! L’Italia è un bellissimo paese ma abitato dalla peggior gente del pianeta e questo lo è anche nella sicurezza e soprattutto negli operatori. Anche se è vero che molti sono spariti, quelli che non spariranno mai sono quelli con la faccia di bronzo che ti raccontano che nostro Signore è morto dal sonno e le platee, che per la maggioranza son li per apprendere, li elogiano pure… per non parlare di alcuni committenti che, a detta di loro, senza non potrebbero fare!!!
    Ecco, a questo punto, non so se siano meglio i chiacchieroni o i farabutti!!!
    Secondo me un’attenta valutazione dei rischi non ci tutelerebbe comunque dal rischio di questi soggetti 🙂 !

    • @ Gerardo Albano

      caro Gerardo,
      i sugheri ci sono e ci saranno sempre e rimarranno sempre a galla.
      L’importante credo sia non uniformarsi o essere sempre vigili per non uniformarsi – se sei operatore della sicurezza – oppure individuarli e scansarli – se gli incontri come committenti.

      Saluti

Iscriviti alla newsletter

Aspetto la tua iscrizione.
Sarai aggiornato sull'attività del blog e riceverai una news per ogni post in uscita.

Non ho intenzione di fare spam nè inondarti di mail nè tantomeno cedere la tua mail ad altri.
Email
Nome
Cognome

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...