Rana Plaza: Benetton rischia di uscirne male

Tragedia Rana Plaza

Commozione e sdegno suscita ancora la tragedia di Rana Plaza in Bangladesh dove un palazzo – sede di alcune fabbriche tessili – é crollato uccidendo più di 1000 lavoratori.

Grande impressione hanno suscitato anche le condizioni di lavoro riscontrate definibili di sfruttamento, di vero e proprio sfruttamento e forse ancora più impressionanti sono state le foto delle schede di lavoro ovvero le schede utilizzate dal lavoratore per definire le misure dei vari capi di abbigliamento.

E in molte schede di lavoro appare il nome Benetton.

In molte schede di lavoro é presente il nome Benetton che indica, immagino, il cliente a cui spedire il prodotto finito ovvero la maglia, il jeans, il pantalone cucito e confezionato. Non voglio lanciare accuse nè puntare l’indice verso nessuno. Sicuramente però il gruppo Benetton sarebbe opportuno che desse qualche delucidazione e spiegazione.

Delucidazione e spiegazione necessaria anche per le apparenti contraddizioni fra quanto proclamato e quanto riscontrato.

 

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...