fogliodellasicurezza.it
Tragedia Rana Plaza

Rana Plaza: Benetton rischia di uscirne male

Commozione e sdegno suscita ancora la tragedia di Rana Plaza in Bangladesh dove un palazzo – sede di alcune fabbriche tessili – é crollato uccidendo più di 1000 lavoratori.

Grande impressione hanno suscitato anche le condizioni di lavoro riscontrate definibili di sfruttamento, di vero e proprio sfruttamento e forse ancora più impressionanti sono state le foto delle schede di lavoro ovvero le schede utilizzate dal lavoratore per definire le misure dei vari capi di abbigliamento.

E in molte schede di lavoro appare il nome Benetton.

In molte schede di lavoro é presente il nome Benetton che indica, immagino, il cliente a cui spedire il prodotto finito ovvero la maglia, il jeans, il pantalone cucito e confezionato. Non voglio lanciare accuse nè puntare l’indice verso nessuno. Sicuramente però il gruppo Benetton sarebbe opportuno che desse qualche delucidazione e spiegazione.

Delucidazione e spiegazione necessaria anche per le apparenti contraddizioni fra quanto proclamato e quanto riscontrato.

Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Add comment

Iscriviti alla newsletter

Aspetto la tua iscrizione.
Sarai aggiornato sull'attività del blog e riceverai una news per ogni post in uscita.

Non ho intenzione di fare spam nè inondarti di mail nè tantomeno cedere la tua mail ad altri.
Email
Nome
Cognome

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...