Senza RLS se con meno di 15 lavoratori. Sicuro?

Azienda con meno di 15 lavoratori senza RLS

Noto spesso l’affermazione che in aziende con meno di 15 lavoratori non occorra l’elezione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Il famoso RLS. Siamo sicuri?

Anzi qualcuno afferma e scrive che in aziende con più di 15 lavoratori l’elezione dell’RLS sia un diritto al contrario delle aziende con meno di 15 lavoratori. Sempre così sicuri?

Credo che le affermazioni siano indifendibili ovvero non siano vere

LOGICA

Innanzi tutto partirei da considerazioni logiche

Come è possibile che alcuni lavoratori godano di un diritto mentre altri no? Come è possibile che i lavoratori di aziende che al 95% formano il tessuto produttivo nazionale NON godano di questo diritto?

Già questo dovrebbe farci riflettere e far suonare il campanello di allarme sulla spendibilità dell’affermazione in premessa ovvero il diritto di rappresentanza vale per alcuni lavoratori e non per altri

NORMATIVA

Ma è soprattutto la norma che chiarisce ogni equivoco e toglie ogni dubbio. Leggiamola senza interpretarla

L’articolo 47 comma 2 del D.Lgs. 81/08 recita

In tutte le aziende, o unità produttive, è eletto o designato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.

In tutte le aziende!

Piuttosto l’articolo 47 comma 3 del D.Lgs. 81/08 recita

Nelle aziende o unità produttive che occupano fino a 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è di norma eletto direttamente dai lavoratori al loro interno oppure è individuato per più aziende nell’ambito territoriale o del comparto produttivo secondo quanto previsto dall’articolo 48.

In sintesi i candidabili per la nomina di RLS. Notiamo che spunta la figura dell’RLST

Mentre per le aziende con più di 15 lavoratori l’articolo 47 comma 4 del D.Lgs. 81/08 recita

Nelle aziende o unità produttive con più di 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è eletto o designato dai lavoratori nell’ambito delle rappresentanze sindacali in azienda.

In assenza di tali rappresentanze, il rappresentante è eletto dai lavoratori della azienda al loro interno.

Possiamo affermare che nelle aziende con più di 15 lavoratori – in prima battuta – l’RLS devo sceglierlo fra le rappresentanze sindacali

Ma non mi sembra sia presente nessun indicazione che avvalori la tesi in premessa ovvero nelle aziende con meno di 15 lavoratori non occorre l’elezione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Anzi mi sembra sia decisamente smentita

§ § §

Vuoi ascoltare il post?

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...