Uso interessante del gruppo FB

Uso furbo del gruppo FB

Confesso che provo sentimenti di leggera invidia per chi conduce e anima i gruppi Facebook soprattutto se con maestria ed eccellenza. Con l’esperienza avuta mi sono convinto che è impegnativo e forse difficile

Il gruppo Facebook è roba da maneggiare con cura. Uno strumento interessante e potente ma che necessita di attenzioni e cure particolari

Quante volte il gruppo FB di cui eravamo amministratori o a cui partecipavamo è diventato il ricettacolo di messaggi promozionali – corso RSPP scontato, super corso lavoratori e altro – o l’angolo della propria introspezione – oggi sono triste, oggi non sono triste, perché nessuno mi considera – e altre amenità

Quanto sopra per dire che in questi giorni ho esultato alla vista di un’iniziativa di colleghi Operatori della Sicurezza animatori del gruppo Facebook Coordinatori per la Sicurezza, RSPP e dintorni  

L’operazione a cui parteciperò e che reputo interessante è un seminario di aggiornamento per Coordinatori e RSPP/ASPP. Un seminario con titolo Sicurezza nei cantieri e nelle imprese a 10 anni dal D.Lgs.81/08 che si svolge il venerdì pomeriggio e il sabato mattina a Bologna e con costi di adesione irrisori

Dagli un’occhiata

Perché ne sono rimasto affascinato?

Innanzi tutto ho apprezzato il metodo snello – evento su Facebook – con cui pubblicizzarlo e raccogliere le adesioni

Poi mi ha colpito lo qualità dei relatori Ferdinando Izzo, Lino Emilio Ceruti, Carmelo G. Catanoso, Aurora Brancia, Andrea Rotella di cui conosco – di alcuni molto bene – valore e spessore che unita alla loro disponibilità – partecipazione ad esclusivo titolo gratuito (!) – ne attesta il valore

Ulteriore elemento apprezzabile è il costo di iscrizione irrisorio che toglie ogni alibi a chi traccheggia o tentenna ad iscriversi

Io mi sono già iscritto e ho già acquistato il biglietto del treno per le giornate di venerdì e sabato

§ § §

Quanto sopra è premessa e introduzione per la domanda che vorrei rivolgere al collega Operatore della Sicurezza

Soprattutto al collega Operatore della Sicurezza che reputa inutile fare networking, che reputa inutile – se non pericoloso (!) – condividere con colleghi Operatore della Sicurezza informazioni e conoscenze che forse solo lui conosce …forse

Chiediamoci se

# serve o non serve ai relatori dare la propria disponibilità ad eventi del genere?
# serve o non serve a Ferdinando Izzo, Lino Emilio Ceruti, Carmelo G. Catanoso, Aurora Brancia, Andrea Rotella erogare interventi gratuiti del genere?
# serve o non serve a Giancarlo Gallo e agli altri organizzatori promuovere interventi quasi gratuiti del genere?

Rispondi anzi rispondiamo… il resto sono discorsi

Condividi questo post

PinIt

About Francesco Cuccuini

Operatore della sicurezza, consulente e formatore sulla #sicurezzasullavoro, appassionato #blogger, apprezzato #webwriter, autore di #pensieribloggati e attento a quel che succede intorno a sè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI FOGLIODELLASICUREZZA.IT

SARAI AGGIORNATO SULL'ATTIVITTA' DEL BLOG
E RICEVERAI UNA NEWS PER OGNI POST IN USCITA

ISCRIVITI
Email
Nome
Cognome
Secure and Spam free...